Cassazione sulla coltivazione di marijuana: “Sentenza importante. Ma nessuna novità assoluta”

L’avvocato Pasquale Longobucco di Ferrara, presidente della Camera penale di Ferrara, componente della rete professionale Lpteam, dello studio Mgtm di Ferrara, interviene sulla recente sentenza della Cassazione in tema di coltivazione di marijuana in quantità ridotte e per uso personale, per la quale è arrivata una assoluzione. Lo fa con un articolato intervento sul quotidiano “Il Resto del Carlino”, edizione …

Conclusione del contratto a distanza per via telematica: come individuare il foro alternativo

Nel marzo 2017 la società Alfa (con sede legale a Milano) trasmetteva via mail una proposta contrattuale avente ad oggetto la coproduzione televisiva di uno degli eventi sportivi più importanti a livello mondiale alla società Beta (con sede legale a Milano e quella operativa a Padova), che accettava sempre mediante mail. A seguito dell’accettazione però la società Alfa contestava la …

La rivoluzione delle indagini difensive e il nuovo ruolo dell’avvocato

Nella giornata di martedì 20 novembre, l‘avvocato Claudio Maruzzi, di Ferrara, dello studio legale Mgtm – Avvocati Associati e promotore della rete professionale Lpteam, assieme al collega avvocato Manuel Sarno, del foro di Milano, nell’ambito del Corso di formazione tecnica e deontologica dell’Avvocato penalista, ha parlato a Rovigo sul tema: “La deontologia del penalista nelle investigazioni difensive”. Di seguito, un …

“Una situazione di irregolarità emersa solo dopo quattro morti”

“Da un lato, c’è la soddisfazione di vedere messo un punto fermo in una vicenda lunga e dolorosa. Dall’altro, l’amarezza che deriva dal fatto che siano state necessarie quattro morti per fare emergere una situazione di irregolarità e di pericolo diffusi”. Questi i sentimenti degli avvocati di parte civile Matteo Ceruti (per Legambiente, Wwf, sei famiglie di Ca’ Emo), Claudio …

“Anni di irregolarità, poi la tragedia”

“Da un lato, c’è la soddisfazione di vedere messo un punto fermo in una vicenda lunga e dolorosa. Dall’altro, l’amarezza che deriva dal fatto che siano state necessarie quattro morti per fare emergere una situazione di irregolarità e di pericolo diffusi”. Questi i sentimenti degli avvocati di parte civile Matteo Ceruti, Claudio Maruzzi, Carmelo Marcello, Cristina Guasti e Marco Casellato, …

Misure di prevenzione e trasferimento di valori: configurabilità del reato – Corte di Cass. Sez II – 2414/18

La Suprema Corte di Cassazione si è interrogata sulla sussistenza del reato di trasferimento fraudolento di valori nell’ipotesi in cui l’indagato, sottoposto a procedimento di prevenzione continui a gestire l’azienda sottoposta a sequestro agendo in sintonia con il soggetto ritenuto fittiziamente interposto. In sintesi, l’indagato – sottoposto a misura di prevenzione – era accusato della violazione dell’articolo 12 quinquies d.l. …

Reati Tributari: accertamento induttivo del processo penale Tribunale di Ferrara composizione monocratica – Giudice dott.ssa Lepore

La sentenza in commento si pone nel solco tracciato dalla Cassazione in materia di accertamento dei reati tributari, in cui non possono applicarsi le presunzioni legali o i criteri validi in sede tributaria, essendo onere della pubblica accusa fornire la prova della sussistenza di tutti gli elementi costitutivi del reato.   Il caso: Tizio e Caio erano chiamati a rispondere …

Responsabilità amministrativa degli enti ex D.LGS. 231/2001: la contestazione dell’illecito, se dichiarata nulla, non interrompe la prescrizione.

Merita di essere segnalata, per la portata applicativa del principio espresso, una recente sentenza del Tribunale di Ferrara, la n. 362/2018, Giudice Lepore, che ha dichiarato il non doversi procedere – per intervenuta prescrizione dell’illecito amministrativo – nei confronti di una società cui era stata contestata la responsabilità amministrativa ai sensi del D.lgs 231/2011 in relazione alla commissione, da parte …

L’ “art bonus”

Con il termine “art bonus” viene individuato il credito di imposta introdotto dall’articolo 1 del decreto legge 31 maggio 2014, n.83, convertito dalla legge 29 luglio 2014 n.106. Con la legge di stabilità del 2016, poi, la collocazione (e la fruizione del bonus) diventa permanente e ALTERNATIVA alle detrazioni spettanti per le erogazioni liberali disciplinate dal comma 1, lett.h) ed …

Il Social Bonus.

Il decreto legislativo 3 luglio 2017, n.117 ha reso operativa la riforma del “terzo settore”. Per “Terzo Settore” si intende il comparto (forse sarebbe il caso di dire si intendeva, più propriamente) degli enti che non hanno scopo di lucro e che si preoccupano dei settori di aggregazione sociale o che operano per integrare e sostenere le fasce socialmente deboli. …