“Codice dell’Ambiente”: nella nuova edizione c’è un (bel) po’ di Lpteam

Alla realizzazione della nuova edizione del “Codice dell’Ambiente – Profili generali e penali”, edizione Giuffrè, 2022, che si inserisce nella storica e prestigiosa collana “Le Fonti del Diritto”, ha dato un contributo importante anche la rete professionale Lpteam. In particolare, l’avvocato Matteo Ceruti, promotore della rete professionale, è autore del capitolo del Codice sull’Inquinamento elettromagnetico. Si tratta di una ampia …

Processo per bancarotta: ottenuto un ingente risarcimento per la parte civile

Un risultato importante, quello ottenuto dall’avvocato Carmelo Marcello, dello studio Mgtm di Ferrara, componente della rete professionale Lpteam, in questo procedimento avvocato di parte civile che tutelava la curatela del fallimento della ditta Dinon Group Spa di Porto Viro, dichiarata fallita dal Tribunale di Rovigo nel 2016. Una vicenda processuale che ha vissuto due distinte fasi. Nella prima, nel 2019, …

Guida sotto l’effetto di stupefacenti: non basta la positività per la condanna

Non è assolutamente sufficiente trovare tracce, sotto forma di metaboliti, nell’organismo di una persona controllata alla guida di un veicolo, di una assunzione più o meno recente di sostanze stupefacenti, per potere contestare il reato di guida sotto l’effetto di stupefacenti. E’ necessario, anzi, dimostrare, con un accertamento tecnico, che il soggetto sia effettivamente alterato al momento della guida e …

Un lungo lavoro preparatorio che premia: arriva il patteggiamento

Non è stata una semplice attività di difesa nel senso di contestazione delle ipotesi accusatorie, ma un lavoro complesso ed esteso su più fronti, quello portato avanti dagli avvocati Pasquale Longobucco e Carmelo Marcello, componenti della rete professionale Lpteam, per quanto riguarda l’aspetto più specificatamente penale, e dai colleghi Alessandra Palma, che ha seguito il filone relativo alla responsabilità amministrativa …

Da anni in lotta contro i cattivi odori: riconosciuta la responsabilità penale

E’ stato riconosciuto che sono vittime di un reato, è stato riconosciuto il loro diritto a un risarcimento, pagato, ma il problema non si risolve. E’ il dramma di due famiglie di Vaccolino, località divisa tra i Comuni di Comacchio e di Lagosanto, in provincia di Ferrara, che hanno intrapreso una lotta contro gli odori nauseabondi che, spiegano, provengono da …

“Truffa sui contributi”: parroci assolti

Una assoluzione alla quale ha contribuito in maniera determinante l’avvocato Marco Casellato di Rovigo, componente della rete professionale Lpteam, quella di due parroci del circondario di Rovigo, che erano stati rinviati a giudizio con l’ipotesi di reato di truffa, in concorso con altri soggetti, in relazione all’erogazione di contributi regionali ottenuti per lavori di restauro e sistemazione delle rispettive parrocchie, …

Processo Pfas: “Nell’area rossa, neonati con basso peso”

Testimonianze importanti sono state rese nelle udienze del 21 e del 28 aprile del processo ambientale in corso di fronte alla Corte di Assise a Vicenza, seguite dagli avvocati della rete professionale Lpteam quali difensori 2022 delle Mamme No Pfas, costituite parti civili. Gli imputati nel procedimento sono in tutto 15, i vertici delle aziende ritenute coinvolte nell’inquinamento da Pfas. Il …

Caso Pfas, a dibattimento emerge l’urgenza di un’indagine epidemiologica

Nel maxi processo aperto di fronte alla Corte di Assise di Vicenza sul caso Pfas, che vede impegnati, come parte civile, gli avvocati della rete professionale Lpteam, si apre un fronte la cui importanza va oltre il procedimento penale in corso, già di per sé, comunque, uno dei maggiori processi ambientali a livello nazionale. E’ infatti emersa la questione, così …

Coimpo e Coimpo Bis, le accuse reggono: Lpteam parte civile

Altri due importanti processi, uno ambientale e uno relativo a omicidio colposo plurimo e violazioni della sicurezza sul lavoro, che vedeva vari avvocati della rete professionale Lpteam impegnati come difensori di Parte Civile. In secondo grado, le accuse hanno retto, così come in primo, portando anche, dal punto di vista della parte civile, in alcuni casi a un aumento della …

Rti e legittimazione passiva della mandataria per il debito assunto da una società mandante: importante sentenza

Va esclusa la legittimazione passiva della società Mandataria del raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) per il debito assunto da una delle società Mandanti del raggruppamento medesimo, quando il contratto con il subappaltatore-creditore dal quale trae origine quel debito è stato siglato successivamente alla costituzione della Società di Progetto, subentrata al raggruppamento temporaneo di imprese ai sensi dell’art. 184 d.lgs 50/2016 …